Il 28 gennaio p.v. alle ore 19.00, presso lo splendido scenario della Cappella del Tesoro di San Gennaro, sarà presentato il sesto volume della collana “San Gennaro Patrono delle arti – Conversazioni in Cappella” con gli interventi del dott. Biagio De Giovanni, l’avvocato Riccardo Imperiali di Francavilla componente della Deputazione e Stefano Causa docente di storia di arte contemporanea dell’Università degli studi Suor Orsola Benincasa.

La cultura architettonica tra Controriforma e Barocco, i busti reliquiari in argento di Lorenzo Vaccaro, gli affreschi di Francesco Rossi per l’antisagrestia, i rami di Luca Giordano per la Sagrestia Nuova sono i temi contenuti nel sesto volume che comprende il ciclo di conversazioni del 2018 nella Cappella del tesoro di San Gennaro nel Duomo di Napoli dedicato, quindi, agli  arredi plastici e pittorici che decorano uno dei luoghi simbolo della fede della storia, della cultura della città, emblema e dimora d’elezione del patrono e dei capolavori che ne celebrano la gloria.

Giunto ormai alla sesta edizione, il ciclo di dialoghi “San Gennaro Patrono delle Arti – Conversazioni in Cappella” organizzato dalla Deputazione della Real Cappella del tesoro, curato dal professore Stefano Causa e dalla dottoressa Luciana De Maria, coordinato da Biagio Conte, si è mostrato come una vera e propria analisi analitica degli elementi e delle opere che compongono il magnificente apparato scenico della Real Cappella.

Col passare del tempo il progetto San Gennaro Patrono delle Arti ha preso forma diventando, a Napoli, l’unico bollettino culturale dedicato a un monumento partenopeo e centrando anche tre obiettivi: riportare la Cappella di San Gennaro al centro dell’attenzione degli studiosi, e non solo dei devoti, diventare un laboratorio culturale, dando l’opportunità ad alcuni giovani studiosi di mettersi alla prova in un palcoscenico autorevole, e infine trasformare le relazioni  in volumi e quindi in veri e propri bollettini annuali.

I volumi, sono da individuarsi come uno strumento di studio e di approfondimento scientifico, che rende chiari molti aspetti della produzione barocca, e che diviene ogni anno base per ulteriori ricerche e approfondimenti. 

Museo del tesoro di san Gennaro

Ufficio comunicazione 

Follow us on instagram

Dove siamo? Proprio accanto al Duomo di Napoli, sotto il colonnato.
Via Duomo è fino alle ore 18:00 zona a traffico limitato ma puoi raggiungerci con la metropolitana, gli autobus o lasciando la macchina nei parcheggi privati più vicini. Quelli all’interno della ZTL comunicheranno al Comune la targa del veicolo eliminando pericoli di contravvenzione. La stazione dei taxi è proprio di fronte al museo.
..
#sangennaro #museosangennaro #museodeltestorosangennaro #lacollanadisangennaro #museodeltesoro #napoli #duomo #visitnaples #naples #diecimeraviglie #naples #duomodinapoli #italy #napolidavivere #italia #duomosangennaro #art #duomonapoli #bellaitalia #napolinstagram #napolinelcuore #lovesud #igersnapoli
...

66 0

Il Museo risponde. Facciamo chiarezza. Spesso si fa confusione sulla proprietà del Tesoro di San Gennaro, pensando che appartenga alla Chiesa cattolica. In realtà l’ente custode dei doni che nobili e popolani hanno destinato a San Gennaro nei secoli è un ente privato e del tutto laico. Il suo nome è Eccellentissima Deputazione della Cappella del Tesoro di San Gennaro ed è formata dagli eredi delle famiglie appartenenti agli antichi Sedili di Napoli.
Nel Seicento i Sedili di Napoli erano come le odierne Municipalità. Amministravano la città ed erano costituiti dalle famiglie più nobili, insieme al Sedile del Popolo. La Deputazione, oggi come allora, ha il compito e la responsabilità di custodire le spoglie del Santo, promuoverne il culto e custodire, valorizzare e proteggere il meraviglioso tesoro cresciuto nei secoli.
.
.
#sangennaro #museosangennaro #museodeltestorosangennaro #lacollanadisangennaro #museodeltesoro #napoli #duomo #visitnaples #naples #diecimeraviglie #naples #duomodinapoli #italy #napolidavivere #italia #duomosangennaro #art #duomonapoli #bellaitalia #napolinstagram #napolinelcuore #lovesud #igersnapoli
...

51 1

Faccia gialla, facci la grazia! E’ con queste litanie che anche quest’anno alcune donne di Napoli hanno implorato San Gennaro il 19 settembre, mentre attendevano lo scioglimento del sangue. Ma chi sono le cosiddette Parenti di San Gennaro? Scoprilo sul nostro sito.
.
,
#sangennaro #museosangennaro #museodeltestorosangennaro #lacollanadisangennaro #museodeltesoro #napoli #duomo #visitnaples #naples #diecimeraviglie #naples #duomodinapoli #italy #napolidavivere #italia #duomosangennaro #art #duomonapoli #bellaitalia #napolinstagram #napolinelcuore #lovesud #igersnapoli
...

50 0

La spilla (o savignè) di smeraldi e diamanti della Collana di San Gennaro è collocata nella parte destra, sopra la croce di smeraldi di Giuseppe Bonaparte. Fu donata da Maria Cristina di Savoia nel 1832 ed ha una preziosa lavorazione caratterizzata da un ricco disegno, impreziosito da diamanti e quattro splendidi smeraldi di forme diverse.
.
.
#sangennaro #museosangennaro #museodeltestorosangennaro #lacollanadisangennaro #museodeltesoro #napoli #duomo #visitnaples #naples #diecimeraviglie #naples #duomodinapoli #italy #napolidavivere #italia #duomosangennaro #art #duomonapoli #bellaitalia #napolinstagram #napolinelcuore #lovesud #igersnapoli #diamanti #smeraldi
...

70 2
Resta aggiornato sulle novità del nostro Museo

Resta aggiornato sulle novità del nostro Museo

Iscriviti alla nostra mailing list e sarai informato su iniziative e novità sul Museo del Tesoro di San Gennaro.

Grazie per esserti registrato!

Pin It on Pinterest